Percorsi in Bici nel sud della Toscana

Percorsi in Bici nel sud della Toscana

Percorrere le meravigliose strade toscane in bicicletta regala emozioni uniche e offre la possibilità di scoprire luoghi di infinita bellezza.
Questo territorio, specialmente nelle zone delle Crete Senesi e della Val d’Orcia, offre lo scenario ideale per gli appassionati di ciclismo di qualsiasi livello.
Pedalando sulle dolci colline della Toscana esplorerete un territorio unico al mondo. In questo articolo vi suggeriamo 4 percorsi in bici con partenza dal nostro agriturismo Podere Salicotto, situato in posizione strategica e centrale per visitare questo territorio.
I quattro itinerari in bici che vi proponiamo vi porteranno alla scoperta di strade secondarie e panoramiche. Ad ogni sosta potrete scoprire eccellenze enogastronomiche, deliziosi borghi medievali e scorci indimenticabili tra campi di grano, vigneti, boschi e campi di girasole. Ecco la Toscana come non l’avete mai vista.

Ecco quattro percorsi in bici da non perdere nel sud della Toscana

DA PODERE SALICOTTO TRA LA FERROVIA E LA VIA FRANCIGENA

Da Podere Salicotto si scende verso Buonconvento e si prosegue fino all’antica Pieve di Piana recentemente ristrutturata. Da qui si raggiunge Ponte d’Aria seguendo la linea ferroviaria. Qui si entra nel percorso storico naturale della Via Francigena e si ritorna indietro sullo stesso percorso.

DIFFICOLTÀ: FACILE
CIRCA 20 KM

PODERE SALICOTTO – ABBAZIA DI M.OLIVETO MAGGIORE – CHIUSURE – S.GIOVANNI D’ASSO – PODERE SALICOTTO

Da Podere Salicotto si scende fino a Buonconvento e si prosegue per l’Abbazia di M. Oliveto Maggiore. Dopo una breve sosta per visitare l’Abbazia si continua il percorso attraverso le Crete Senesi fino all’antico borgo di Chiusure.
Da qui si possono scegliere due percorsi. Il primo segue la strada asfaltata fino a S. Giovanni d’Asso, con il suo magnifico castello. Poi si imbocca la strada sterrata di Pieve a Salti e si ritorna a Podere Salicotto. Il secondo sentiero è più naturalistico: da Chiusure si raggiunge la fattoria San Carlo, poi Meliandra e infine si ritorna a Podere Salicotto.

DIFFICOLTÀ: FACILE / MEDIA
CIRCA 25 KM

UN TRATTO DEL PERCORSO STORICO DELL’EROICA

Da Podere Salicotto si prende la strada in direzione Montalcino e dopo circa 5 km si imbocca il percorso storico dell’Eroica. Si superano Torrenieri e l’antico borgo di Cosona. Consigliata una breve sosta nell’incantevole negozio di alimentari nel paese di Lucignano d’Asso: sarà come tornare agli anni ’50. Da qui, dopo altri 12 km si ritorna a Podere Salicotto.

DIFFICOLTÀ: MEDIA
CIRCA 40KM

PERCORSO NATURALE NEL PARCO DELLE VECCHIE MINIERE DI MURLO

Da Podere Salicotto si scende fino a Buonconvento e si prosegue fino all’antica Pieve di Piana recentemente ristrutturata. Si procede sino a Santa Marcella e al bivio si seguono le indicazioni per Murlo, un pittoresco borgo medievale con interessanti tombe etrusche. Il percorso in bici continua fino alle vecchie miniere dove si imbocca il sentiero che corre lungo la vecchia linea ferroviaria fino a Befa. Si oltrepassa Bibbiano e si ritorna a Buonconvento, dove dopo gli ultimi 2 km in salita si ritorna a Podere Salicotto.

DIFFICOLTÀ: MEDIO
CIRCA 35 KM

Share
Tripadvisor
Sawday’s
Go Slow Italy Sawday’s
green europe sawdays
Chambres d’hotes de charme
Travelmyth
Karen Brown